Muore a 38 anni, donati gli organi

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 31 marzo 2016 – Si sente male a casa, viene trasportato in ospedale a Civitanova Alta ma le sue condizioni sono disperate e non ce la fa. Adriano Campolungo, civitanovese di 38 anni, soccorso dal 118 nella notte tra sabato e domenica in seguito a un arresto cardiaco, è deceduto all’ospedale. Le sue condizioni erano apparse subito molto gravi e le conseguenze cerebrali per la crisi cardiaca prolungata sono state fatali. Il 38enne è entrato in coma irreversibile e i familiari hanno acconsentito all’espianto degli organi. Viveva a Montelupone in via Garibaldi. Mercoledì mattina l’espianto è stato effettuato da una equipe chirurgica dell’ospedale Torrette di Ancona. Il funerale si terrà domani a Civitanova, alle 15.30 nella chiesa di San Giuseppe nel rione Risorgimento. Lascia la mamma Luisa e i fratelli Pierluigi e Andrea.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Ascoli, sovrappeso un bambino su tre Allarme dei pediatri sulla nutrizione Successivo Marche, sono 4.154 le domande per il "concorsone" della scuola