Muore investita da un treno

Si tratta di una donna di 48 anni scomparsa ieri da casa a Fabriano. I 50 passeggeri sono stati trasferiti su un autobus che li ha portati a Jesi

Treno in stazione

          Treno in stazione

Ancona, 20 gennaio 2013 – E’ ripresa solo su un binario la circolazione della linea ferroviaria Ancona-Roma interrotta stamattina nel tratto tra Chiaravalle e Jesi, dove una persona è stata investita da un treno. Il cadavere è stato identificato qualche ora dopo: è una donna di 48 anni scomparsa ieri da casa a Fabriano. A quanto si apprende la 48enne si sarebbe uccisa volontariamente, gettandosi sotto la locomotiva in transito, per motivi ancora da chiarire.
L’incidente ha provocato il blocco della circolazione ferroviaria su tutta la linea Ancona -Roma. I passeggeri che erano sul treno coinvolto nell’incidente sono stati trasferiti a Jesi con un bus, e da li ripartiranno per Roma con un altro convoglio. C’erano 50 passeggeri sul treno 533 diretto a Roma. Il gruppo Ferrovie dello Stato ha allestito bus sostitutivi degli altri convogli fino a quando la circolazione lungo la linea non verrà ripristinata.

(Fonte il Resto del Carlino)

_____________________________________________________________________________________________

Libero-Subito

Precedente ANCONA -Accoltellato alla schiena in centro- Successivo BEST - Ore Cruciali -