Muore schiacciato da trattore a Montegiorgio

Fonte Il Resto del Carlino
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Montegiorgio (Fermo), 25 agosto 2014 – Schiacciato dal trattore con cui stava lavorando la sua terra. È morto così — ieri sera poco dopo le 21 — Gianfranco Mariani, un 59enne di Montegiorgio. Il tragico incidente si è verificato nella frazione di Alteta, nel territorio del Comune di Montegiorgio.

L’uomo stava percorrendo un pendio piuttosto ripido e scosceso quando il trattore (con rimorchio) si è ribaltato all’improvviso. Il 59enne è stato sbalzato a terra e poi travolto dal mezzo, che ha finito per schiacciarlo. Una scena orribile.

A dare l’allarme al 118 sono stati i familiari dell’uomo. Sul posto è corsa a sirene spiegate un’ambulanza della Misericordia di Montegiorgio, e poi i vigili del fuoco di Fermo e i carabinieri della Compagnia di Montegiorgio per tutti i rilievi del caso. Soccorsi vani, purtroppo: nonostante sanitari e medici del 118 siano arrivati sul posto in pochi minuti, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 59enne.

I vigili del fuoco di Fermo hanno dovuto lavorare a lungo per rimuovere il trattore e il rimorchio e liberare il corpo intrappolato dalle lamiere. Ma ormai non c’era più niente da fare. In tarda serata la salma è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale civile ‘Murri’ di Fermo, dove probabilmente in giornata sarà eseguita l’ispezione cadaverica. Poi, dopo il nulla osta del magistrato, la salma sarà restituita ai familiari.

Non è la prima volta che si verificano incidenti del genere nelle campagne del Fermano. Il 4 aprile a Montappone un uomo di 79 anni, Pietro Isidoro Spanò, è morto mentre trasportava un carico di legname. Ha avuto un malore, il trattore si è impennato e lo ha travolto. ale.cap.



Precedente Fiamme al bar 'Nuovo Mondo' in corso Cairoli Successivo Marche, salto in alto nella sportività - Il Sole 24 Ore