Muore a scuola per un rigurgito, le maestre vengono assolte

Fonte Il Corriere Adriatico

Recanati – Nessun risarcimento per i genitori della bambina che morì a sei anni, a scuola, per un rigurgito. A dieci anni dalla tragica vicenda, è arrivata nei giorni scorsi la sentenza del giudice civile del Tribunale di Macerata. Il magistrato non ha ravvisato alcuna responsabilità né da parte dell’insegnante di sostegno né dell’assistente sociale in quanto all’epoca non vi era l’obbligo di partecipare a corsi di primo soccorso. Nel processo il Comune di Recanati era assistito dall’avvocato Riccardo Leonardi.

Precedente Ombre sul derby con l'Ancona, la replica dell'Ascoli: "Tutto in regola" Successivo Ancona, muore nel giorno del funerale del marito dopo sessanta anni di matrimonio