Musei aperti anche di notte. Si può fare l’apericena al Palazzo Ducale

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Urbino, 16 maggio 2015 – Questa sera musei aperti, gratuiti e iniziative in città per la Notte dei Musei: per l’evento internazionale Gran Tour dei Musei, promosso dal MiBACT (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per le Marche) e da ICOM (International Council of Museum), Palazzo Ducale di Urbino e la Rocca demaniale di Gradara saranno aperti al pubblico per l’intera giornata fino alle 24 e dalle 20 il biglietto costerà 1 euro.

Non solo: ad Urbino sarà anche possibile fare l’aperitivo o l’apericena al Palazzo Ducale. Il bar ristorante “La Corte del duca” dentro il Palazzo proporrà dalle 19 un buffet che mette in risalto la cucina locale, addirittura arricchita dalle specialità al tartufo fresco. Non mancheranno gli abbinamenti, ma soprattutto l’insolita esperienza di poter fare un aperitivo o aperi-cena nella reggia di Federico.

Il Gran Tour dei Musei ha come obiettivo la scoperta del patrimonio artistico della Regione, attraverso mostre ed eventi completamente gratuiti. Il tema di questa edizione “Museums for a sustainable society – Musei per una società sostenibile” è dedicato al ruolo che i musei possono avere nel costruire una società sostenibile, essendo laboratori di buone pratiche. È questa l’occasione per riscoprire, i luoghi dell’arte e dello spirito e magari lasciarsi affascinare dai monumenti grazie anche a rappresentazioni sceniche e concerti.

Alle ore 21 nell’Oratorio della Morte (via Porta Maia) ci sarà un concerto corale di due cori: i Pueri cantores “de angelis”, coro di voci bianche diretto da Paola Fraternale ed accompagnato al pianoforte da Andrea Giovannelli, e l’Ensemble vocale “Santa Cecilia”, coro polifonico diretto da Gianfranco Bonaventura. L’occasione è buona per visitare la chiesa che rimarrà aperta fino alle ore 23.

In città rimarranno aperte al pubblico, dalle 21 alle 24, la Casa della Poesia (in via Valerio), dove è presente la mostra dedicata al poeta Ezra Pound, oltre alle mostre “Artemisia Gentileschi. Cleopatra” e “Rops e Mannelli. Incantazioni e anatomie dello spirito” allestite nelle Sale del Castellare di Palazzo Ducale.

Apertura prolungata anche per la Casa natale di Raffaello, con orario 20 – 23, e del Museo Diocesano Albani e l’Oratorio della Grotta della Cattedrale, con orario 20.30 – 23.30. Tutto a ingresso gratuito.

Fra le iniziative speciali della Notte dei Musei, oltre all’accesso gratuito alle mostre, dalle 21, nell’Oratorio della Grotta, attori della Compagnia Teatrale CUST 2000 di Urbino (Centro Universitario di Sperimentazione Teatrale), interpretano i sonetti di Donato Bramante (1444-1514), genio del Rinascimento, architetto, pittore e letterato, che ha saputo rivoluzionare la cultura del suo tempo. Info: tel 0722 322529 / email:  [email protected] / www.museodiocesanourbino.it

Nella Casa natale di Raffaello, nel cortile interno, dalle 20.30 si tiene un concerto con il “Duo Scaramuzzino” che propone esecuzioni con mandolini, mandola, chitarra e percussioni. Info: 0722 320105.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Senigallia, tra i contestatori di Salvini un assessore e due consiglieri comunali Successivo Falconara, lui tronca la love story lei lo perseguita ​fino all'agguato in moto