Nasce a Fabriano l’iniziativa Opera Camion della Camerata del Gentile con concerti nelle zone colpite dal terremoto

Work in progress… Fervono in questi giorni i preparativi per l’annunciata iniziativa della Camerata del Gentile in vista dei concerti nelle città colpite dal terremoto. Il grande entusiasmo che anima gli ideatori dell’iniziativa di solidarietà si sta concretizzando anche nell’allestimento tecnico. Ecco le prime immagini dell’autocarro orsetto in fase di costruzione, o meglio di re-maquillage. L’orsetto è infatti in fase di trasformazione in quanto diventerà il palcoscenico delle serate dell’opera camion. Si sta anche formando il cast che vedrà la partecipazione di almeno 35 artisti coinvolti. Fervono dunque i lavori di costruzione del ” palco mobile” intorno al mezzo, che sarà a tutti gli effetti il principale protagonista del tour. La Camerata del Gentile sta già prendendo i primi contatti con le realtà locali per la logistica delle serate. Intanto grazie a tutti coloro che hanno iniziato a seguirci su facebook, e che sul terremoto vinca la solidarietà! Foto: Autocarro OM Orsetto 1971 e palcoscenico mobile del progetto Opera Camion 2017 della Camerata Musicale del Gentile.

Progetto Opera Camion

La Camerata Musicale del Gentile realizzerà nell’estate 2017 un tour itinerante che percorra le zone colpite dai terremoti 2016 lungo la dorsale appenninica in corrispondenza della faglia sismica, partendo dall’alto Lazio (Amatrice, Cantalice di Rieti), attraverso l’Umbria (Norcia) alle Marche (Visso, Camerino).

Lo scopo di Opera Camion è quello di offrire alle popolazioni dei luoghi citati non soltanto delle serate di semplice intrattenimento, ma di diffondere e condividere un sentimento di speranza e di rinascita attraverso una delle espressioni più alte dell’arte, l’opera. L’Opera Camion vuole quindi contribuire non tanto alla ricostruzione fisica e materiale, quanto lenire le ferite emotive ed umane e rinvigorire lo spirito di appartenenza delle popolazioni.

L’Opera Camion è una proposta di opera lirica che può essere allestita in piazze e luoghi all’aperto utilizzando il pianale di trasporto del Camion come palcoscenico. Il nostro progetto prevede l’utilizzo di un autocarro d’epoca (già in nostra dotazione per gentile concessione privata), specificatamente allestito per renderlo idoneo all’utilizzo scenico, sul quale sarà realizzata e trasportata la scenografia. L’Orchestra della Camerata suonerà in acustico a livello del suolo, utilizzando per l’illuminazione fari trasportabili. L’Opera Camion è dunque concepita per non richiedere particolari strutture o attrezzature alle Amministrazioni locali coinvolte, salvo una predisposizione di utenza elettrica, rendendola adatta a luoghi con difficoltà logistiche e organizzative come i Comuni colpiti da calamità. L’itinerario sarà concordato nel dettaglio con le Autorità comunali interessate, ma la direttrice di massima è la seguente come indicato dalla faglia tettonica e dalla corrispondente mappa stradale:

La Camerata Musicale del Gentile è costituita esclusivamente da musicisti professionisti e mette a disposizione del progetto le sue competenze ed il suo capitale umano garantendo una proposta di assoluta qualità artistica. Per la realizzazione del progetto Opera Camion si vuole sottolineare come, fatto salvo un supporto tecnico (disponibilità di una utenza elettrica e patrocinio per le pubbliche affissioni in loco),  esso non richieda alcun contributo alle Amministrazioni Locali coinvolte nell’itinerario, né tantomeno alcun biglietto da parte del pubblico.

 

 

Precedente Meteo, Igor non cede: piogge e temporali anche nel weekend Successivo Non la sentivano da un giorno: donna trovata morta nel suo appartamento