Nel burrone per il ghiaccio, volo di 100 metri con la Smart: grave 38enne

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Montefortino (Fermo), 20 gennaio 2016 – A causa del ghiaccio finisce per cappottarsi in un burrone compiedo un volo di circa 100 metri, l’uomo un giovane di 38 anni di Montefortino è stato trasferito d’urgenza al pronto soccorso del Torrette di Ancona.

L’incidente è avvenuto alle 6,45 di questa mattina. L’uomo – S.P., 38 anni, residente a Montefortino – stava percorrendo la strada Salvina a bordo della sua Smart, quando a causa del ghiaccio, ha perso il controllo del mezzo finendo per cappottarsi in una burrone. Un volo spaventoso di circa 100 metri, infatti, l’auto ribaltatasi diverse volte, si è fermata solo in fondo al pendio.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, la Croce Rossa, gli uomini del Soccorso Alpino oltre alla polizia stradale di Amandola. Grazie ad un verricello i soccorritori sono riusciti a recuperare l’uomo dal fondo del burrone, i sanitari valutate le gravi condizioni dell’uomo, hanno richiesto l’intervento dell’eliambulanza. Il giovane rimasto sempre cosciente, ha riportato gravi lesioni al volto e in tutto il corpo, è stato trasferito al pronto soccorso dell’ospedale Torrette di Ancona.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente L'Oroscopo di oggi gli astri del Borghigiano Successivo Senigallia, bomba carta durante il Consiglio comunale sull'urbanistica: porta distrutta