Neve, i fiocchi imbiancano le cento torri

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli Piceno, 9 febbraio 2015 – Neve nell’entroterra e violente mareggiate sulla costa, sferzata dal vento gelido. Tutto secondo previsioni. E’ infatti arrivata l’aria gelida direttamente dalle steppe russe, il Burian, che ha riportato nubi e piogge sulle Marche meridionali con neve a quote via via più basse fino a lunedì e venti impetuosi e forti da nord/nordest sull’Adriatico.

La neve è arrivata nell’ascolano nel pomeriggio inoltrato di ieri ed ha interessato anche le strade in pianura, oltre a quelle che portano nelle zone collinari e montane, come Colle San Marco e San Giacomo. Il capoluogo, dopo aver festeggiato la rimonta del Picchio sulla Spal, ha visto, a fine gara, scendere la neve copiosa. Da Acquasanta ad Ascoli, fino a scendere lungo la prima parte della vallata della Tronto, la polizia stradale del comando provinciale di Ascoli, ha chiesto l’intervento degli spazzaneve che sono entrati in funzione sulla salaria e sull’Ascoli-Mare da poco prima delle ore venti. La neve cadeva già copiosa quando sono scattati i controlli della polizia per prevenire eventuali problemi sulle principali arterie; bloccati i mezzi senza gomme termiche o catene al seguito, con tanto di sanzione amministrativa.

Situazione complicata anche sulla Riviera, assediata dalle mareggiate da Porto d’Ascoli a Marina di Massignano. Dopo la breve pausa di ieri, la costa è tornata nella morsa di onde alte oltre due metri e mezzo (lo affermano i bollettini dei naviganti), con mare in burrasca da nord forza otto. Tutta la fascia costiera è interessata da un violento fenomeno erosivo nei soliti punti nevralgici di Porto d’Ascoli; alla foce del torrente Ragnola e dell’Albula, con onde che piombano sulla strada a ridosso del molo sud. Va peggio a Grottammare, dove sono a rischio strutture pubbliche e private a sud e nord della città, in particolare in direzione del nuovo lungomare, la fine di via Colombo e la pista ciclo pedonale.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Neve, scuole chiuse a Folignano e Offida Liberati due Tir ad Amandola e Arquata Successivo Senigallia, fanno ginnastica con gli occhi bendati alunno sbatte contro il muro e finisce all'ospedale