Neve record, Castelluccio di Norcia raggiungibile per ora solo da Visso ma rischia il totale isolamento. Incombe l’incubo slavine

tmp_20385-20150209_castel1259274764

La strada provinciale 477 di Castelluccio di Norcia è chiusa al traffico per motivi di sicurezza dovuti alla caduta di slavine In questo momento è possibile quindi raggiungere la stessa località e Forca Canapine solo passando per Visso considerando che è impraticabile anche Forca di Presta. E il peggio forse deve ancora venire. L’area Viabilità della Provincia di Perugia ha spiegato come anche la Regione Marche e la protezione civile stiano valutando le misure da prendere sulla via di comunicazione per Visso per il pericolo presente delle slavine.

L’ipotesi al vaglio – si legge in una nota della Provincia di Perugia – è la chiusura della strada per Visso tenuta aperta con grande efficienza finora dal Comune di Castelsantangelo sul Nera. Se si ffosse costretti per motivi di sicurezza a chiudere anche questo accesso ecco che l’incantevole Castelluccio con i suoi piani rimarrebbe isolata e a questo punto spetterebbe al Comune di Norcia far scattare il piano di protezione civile.

FONTE IL MESSAGGERO MARCHE 

Precedente Fabriano - Anziano muore in casa, lo trovano i pompieri Successivo A piedi a Gerusalemme con 1000 preghiere