Night club, ballerine assunte in nero

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Senigallia (Ancona), 6 ottobre 2014 – Irruzione della polizia in tre night club del Senigalliese: ‘La Bambola’, a Marina di Montemarciano, ‘La Monella’, a Cesanella, e lo ‘Snoopy’ di strada Cesano Bruciata. I controlli, condotti dagli agenti del Commissariato insieme a ispettori della Direzione del Lavoro, hanno riguardato in particolare la posizione di figuranti di sala, ballerine (italiane, romene, polacche, ed extracomunitarie).

Su 44, 21 sono risultati assunti ‘in nero’: non solo le ragazze ma anche un barista e un addetto alla vigilanza. Tutti e tre i locali si sono visti sospendere le licenze, e ciascuno dovrà pagare una sanzione di 1.950 euro. Complessivamente le sanzioni comminate per il personale assunto senza regolare contratto ammontano a 85.000 euro. In uno dei locali gli agenti hanno trovato anche estintori scaduti.



 

Precedente Blitz polizia in night Senigallia Successivo Maxi incendio a Ponzano: a fuoco un capannone di paglia