Precedente Viaggio nel Fabrianese devastato: Qui ormai è la fine, la disperazione di cittadini e imprenditori Successivo Il pirata della strada è un prete