Non potrebbe lasciare Fabriano, ma va a Terni. E palpeggia una ragazza: arrestato

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Terni, 7 luglio 2015 – Ha violato l’obbligo di dimora nel Comune di Fabriano per andare a Terni, dove è stato arrestato. Un nigeriano di 27 anni è finito in manette perché nel tardo pomeriggio di ieri avrebbe palpeggiato una giovane.

L’avrebbe attesa sotto casa per poi avvicinarla e rivolgerle insistenti avances verbali fino a toccarla. Poi è intervenuta la polizia, perché la vittima, appena 18enne, è riuscita a chiamare aiuto.

A bloccare il nigeriano, dopo una breve colluttazione, un agente della questura non in servizio, che ha riportato varie contusioni. “Sei bella come un angelo” avrebbe detto inizialmente alla giovane prima di allungare le mani.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Molesta giovane in centro, arrestato Successivo Civitanova, armatore protagonista ​di una pesca da record