Non rincasa per la notte, escursionista salvato all’Infernaccio

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Montefortino (Fermo), 11 novembre 2014 – Un 40enne fermano è stato salvato dal Soccorso Alpino. Era uscito ieri per un giro in montagna e non aveva fatto ritorno a casa. Per questo il Corpo nazionale Soccorso Alpino e Speleologico stazione di Ascoli è stato allertato alle 15 e 45 di oggi dai carabinieri di Monte Monaco.

S.D., 40 anni, avrebbe lasciato la macchina ieri al parcheggio delle Gole dell’Infernaccio. La squadra di Ascoli e i carabinieri di Monte Monaco hanno iniziato le ricerche e hanno ritrovato l’escursionista sul sentiero che conduce all’Eremo. Il quarantenne è stato consegnato ai sanitari del 118 per i controlli del caso.



 

Precedente Dipendenti dimezzati Disagi al front office Successivo Festa di San Martino di sangue Barista filippino picchiato da sei ragazzi