“Non solo gelato”, i ladri rubano anche 120 euro

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Fano, 13 settembre 2014 – Furto nella notte tra giovedì e venerdì al “Non solo gelato” di via Tomassoni. Quello messo a segno nella gelateria davanti al campus scolastico Falcone e Borsellino è un colpo fotocopia a quello subìto dallo “Strapizzami” due notti prima: piede di porco per scassinare la porta d’ingresso e via con il fondo cassa, cassettino e tutto. Questa volta però i ladri sono fuggiti con una cifra di spicci doppia alla precedente: 120 euro.

«Quando alle 8 quando siamo venuti su – racconta la titolare Stefania Urbani –, io per pulire e mio marito per fare il gelato, abbiamo notato la porta scardinata con il piede di porco. Purtroppo non abbiamo né allarme né telecamere. Ieri sera avremo chiuso intorno alle 22.30, perché d’estate tieni aperto di più ma ora… Quindi è successo nella notte, ma non ha sentito niente nessuno perché non hanno rotto il vetro ma forzato piano piano la porta. Anche perché qui sopra, nella palazzina ci abitano, ci sono 6 appartamenti». Ladri golosi. «Hanno tentato di prendere dello yogurt soft dalla macchinetta, ma essendo spenta non sono riusciti a mangiarlo. Hanno sporcato tutto perché quando lo yogurt non è in produzione, non esce… schizza. Per terra era un macello». Indagano i carabinieri di Fano.



Precedente Fedeltà al lavoro, tutti i premiati della Camera di commercio Successivo Nomadi in piazza del Tricolore: «Ora dovranno sgombrare»