«Non sono stato io a rubare». Si spoglia davanti a commesse e clienti

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 20 dicembre 2014 – Si è spogliato davanti a clienti e commesse di «Bulli & Pupe» per dimostrare che non era lui l’autore del furto di un portafoglio sparito poco prima da un camerino. Protagonista del movimentato episodio, intorno alle 16.30, un 27enne di Loreto. Secondo la ricostruzione, il giovane si sarebbe recato nei camerini delle commesse e da lì avrebbe sfilato un portafoglio da una borsa. Accusato del furto, sarebbe prima fuggito e poi rientrato nel negozio per convincere le commesse a non chiamare la polizia. E a quel punto, per dimostrare che il ladro non era lui, si sarebbe spogliato di fronte alle stesse commesse e ai clienti. E nel togliersi i pantaloni gli sarenne caduto anche un coltello. Alla fine la polizia l’ha denunciato per furto, porto d’arma, violenza privata e atti osceni



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Borgogna tenuto in coma farmacologico Non si esclude lo sciacallaggio sui soldi Successivo Mangiano e non pagano. I ristoratori: «Abbiamo il video»