Notte da incubo, vandali scatenati a Offagna e a Osimo

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Osimo (Ancona(, 18 febbraio 2016 – Notte da incubo a Offagna e Osimo dove i vandali hanno devastato il centro cittadino. In particolare nel borgo medievale hanno razziato soldi dagli uffici del Comune della piazza centrale causando danni ingenti a porte e finestre. Non soddisfatti sono riusciti poi a fare due toccate e fuga, una nella sede della Pro loco e un’altra nella vicina scuola elementare da dove hanno preso 50 euro dal distributore delle merendine.

A Osimo invece tre ubriachi stranieri, dipendenti di una ditta che sta allestendo una mostra in città, sono stati arrestati dai Carabinieri qualche ora dopo aver infranto la vetrina del giornalaio sotto le logge in piazza per appropriarsi di 700 euro e giornali. La direttissima stamattina al tribunale di Ancona: convalidato l’arresto dei tre, un rumeno, un albanese e un macedone, con remissione in libertà e rinvio dell’udienza al 5 maggio.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Muore dopo la lite in piazza del Popolo Successivo Avvocatessa scomparsa,indagine a Pm Mc