Nudi al mare, scoppia la protesta. E scattano le multe

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Porto Potenza (Macerata), 7 luglio 2015 – Nudisti multati sulla spiaggia tra Porto Potenza e Porto Recanati. Sei bagnanti sono stati sorpresi domenica mattina dai carabinieri in costume adamitico in barba alla leggi, che in quel tratto lo vietano. Con 166 euro di sanzione a testa sono tornati a casa cinque uomini e una donna che avevano turbato il senso del pudore di altri fruitori della spiaggia perché in caserma sono arrivate segnalazioni e sollecitazioni ad intervenire.

Su quella zona litoranea non pochi appassionati della tintarella integrale praticano il nudismo che però una ordinanza del sindaco vieta. E i carabinieri l’hanno sventolata in faccia al sestetto: una coppia, lui 27 anni maceratese e lei 25enne fermana, uno straniero nord africano ma residente a Fermo, due anconetani di 56 e 63 anni e un 40enne veneto, della provincia di Rovigo.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Svaligiano la casa e fuggono, acciuffati: due arresti, una denuncia Successivo Montecassiano, rubano in una casa Vengono ​rintracciati e arrestati