Nudisti in spiaggia a Porto Potenza: scattano i controlli

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Potenza Picena (Macerata), 28 giugno 2015 – A seguito di segnalazioni di turisti e di residenti riguardo la presenza in spiaggia di nudisti, ieri mattina polizia municipale e carabinieri, su input dell’Amministrazione comunale, hanno effettuato una serie di controlli sul litorale nord di Porto Potenza.

In particolare sono state controllate la aree di arenile che vanno dall’ex Agip fino alla zona del porticciolo Cinque Vele, compreso il tratto prospiciente l’area di servizio Q8 a ridosso del confine con Porto Recanati, ripetutamente segnalato su riviste e siti specializzati in «incontri adamitici». Gli agenti di polizia locale, unitamente ai militari dell’Arma, hanno battuto circa due chilometri di costa identificando una serie di persone, ma non rilevando alcuna irregolarità. «Si tratta di un’area periferica dove non ci sono stabilimenti balneari ma spiaggia libera a ridosso della ferrovia – ci ha detto uno dei frequentatori del porticciolo delle Cinque Vele – e spesso, specie all’inizio e alla fine dell’estate, diventa una meta privilegiata per chi fa nudismo, talvolta non solo per prendere il sole integrale».

E sono state proprio ripetute segnalazioni di attività che avrebbero prevaricato quel che un tempo si chiamava «oltraggio al pudore» a far scattare i controlli delle forze dell’ordine che si ripeteranno anche nelle prossime settimane ed in orari differenziati.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Fano, trovata dai carabinieri refurtiva nei capannoni dell'ex zuccherificio Successivo Terrorismo, attenzione alta al Porto