Numana, picchiato durante la rapina in villa

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 16 febbraio 2016 – Rapina in villa nella notte, poco dopo l’una. Una banda formata da 6 persone, tutte giovani, con il passamontagna, disarmate e con accento dell’Est, sono entrate in un’abitazione in via dei Tigli, a Marcelli di Numana.

Dopo aver rubato gioielli, denaro e passaporti, si sono però incrociati con il proprietario di casa attirato dai rumori che provenivano da una zona della villa. Da qui ne è nata una colluttazione. L’uomo è stato picchiato e la banda si è poi data alla fuga non si sa però con quale mezzo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Osimo. Le indagini sono in corso.

Il proprietario di casa è rimasto ferito in maniera non grave ma è sotto choc. La zona, piuttosto isolata, non ha permesso al momento di raccogliere sufficienti testimonianze per risalire ai mezzi con i quali la banda si è data alla fuga. Auto oppure furgoni parcheggiati forse poco distanti dal luogo in cui è avvenuto il colpo. Le ricerche sono in corso.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente S'allontana da casa in pigiama,ritrovato Successivo Quattordicenne investita in bicicletta in via Pizzi: contusioni a una gamba