Obama, il ristorante vip e l’ereditiera raggirata: l’intrigo che scuote Ancona

IL BORGHIGIANO
Fonte il Messaggero Marche –
FONTE IL MESSAGGERO
ANCONA – Pagava per ottenere un appuntamento con Barack Obama. In tutto, tra presunti contatti con l’Fbi e apparati di sicurezza di mezzo mondo, avrebbe dilapidato circa due milioni. 

Precedente Dall’arresto al gol. «Non lo lasceremo solo» Successivo FABRIANO - Omicidio del 25enne indiano: in tre alla sbarra