Omaggio alla storia, «Anima guzzista» dalla Primo Moretti

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 31 maggio 2015 – I guzzisti del motoclub nazionale «Anima guzzista» in viaggio per il ponte del 2 giugno hanno consegnato a Roberto Freddi, figlio di Lidia Moretti e nipote di Primo che aprì la prima concessionaria Guzzi al mondo, il libro contenente le firme della petizione on-line lanciata nel 2014 quando la dirigenza Piaggio tolse alla Primo Moretti la licenza di concessionaria vendita Moto Guzzi.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle

Precedente Fano, un passo avanti verso la LegaPro Successivo Malore in azienda, lo stilista Paciotti portato all’ospedale