Ombre sul derby con l’Ancona, la replica dell’Ascoli: “Tutto in regola”

Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Ascoli, 26 agosto 2014 – L’Ascoli Picchio 1898 FC replica alle alle voci su un presunto flusso anomalo di scommesse “sull’over” relative al derby Ascoli-Ancona 5-3 di sabato scorso. Le anomalie erano state segnalate da Federbet, organismo internazionale impegnato a contrastare le manipolazioni di eventi sportivi. 

La società ha diffuso una nota in cui rileva che la partita di sabato scorso è seguita a Gubbio-Ascoli finita 3-4 e all’amichevole con la Maceratese conclusasi 1-5 in favore della squadra bianconera. ”Match che avevano attestato l’alto potenziale offensivo della formazione” sottolinea la società bianconera. “Inoltre – continua la nota – la società sottolinea di non aver alcun dubbio sul comportamento dei propri tesserati, che ringrazia per l’ottima prestazione fornita nel derby”.

”Ad ogni buon conto – è la conclusione -, il referente integrity della società ha immediatamente contattato l’Integrity Office della Lega Pro dal quale ha ricevuto rassicurazioni in ordine al monitoraggio della gara effettuato da Sportradar (società leader al livello mondiale nel monitoraggio che effettua altresì per Uefa e Fifa”.



Precedente Festa a sorpresa per Aurora Ponselè, bronzo agli Europei di nuoto Successivo Muore a scuola per un rigurgito, le maestre vengono assolte