Omicidio Sarchiè, colpo di scena. Farina: «C’ero, ma l’ha ucciso un altro»

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 28 febbraio 2014 – Colpo di scena nell’omicidio di Pietro Sarchiè (FOTO). «Ho partecipato all’agguato, ma non ho ucciso». E’ quanto avrebbe detto Giuseppe Farina ai pm mercoledì scorso. Il catanese, arrestato con l’accusa di essere l’esecutore materiale dell’assassinio, insieme con il figlio Salvatore, si era avvalso della facoltà di non rispondere, decidendo però di fornire dichiarazioni spontanee. Farina avrebbe anche indicato ai pm il nome del presunto omicida.

I difensori dei Farina, gli avvocati Mauro Riccioni e Marco Massei, hanno annunciato per questo pomeriggio una conferenza stampa per dare conto di questa svolta. L’uomo ha presentato ai pm un lungo memoriale. Su quanto dichiarato e sul presunto coinvolgimento di una quinta persona (gli altri indagati sono Santo Seminara e Domenico Torrisi finiti ai domiciliari, e Maria Anzaldi moglie di Seminara, indagata a piede libero, tutti accusati di favoreggiamento) sono subito scattate altre indagini dei carabinieri.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Asta del Comune di Fabriano, in vendita l'ex cinema Montini Successivo Omicidio Sarchiè, indagato indica killer