Omicidio via Crivelli, a Tagliata lo stesso avvocato di Brusca

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 15 aprile 2016 –  È Manfredo Fiormonti, avvocato del foro di Roma, difensore fra gli altri del pentito di mafia Giovanni Brusca, il nuovo legale di Antonio Tagliata, il diciannovenne che ad Ancona ha ucciso i genitori della
fidanzata, Fabio Giacconi e Roberta Pierini.

Il precedente difensore, l’avvocato anconetano Luca Bartolini, ha rinunciato all’incarico perché, ha detto, «sono venute meno le condizioni sufficienti per un rapporto di fiducia». 

Antonio Tagliata si trova attualmente rinchiuso nel carcere di Torino, dotato di un reparto di osservazione psichiatrica intensiva, ma potrebbe essere presto trasferito in quello di Teramo. Non ha più compiuto gesti autolesionistici, e le sue condizioni cliniche si sarebbero stabilizzate.

Dopo l’invio «da parte di ignoti di una lettera minatoria al prof. Renato Ariatti (psichiatra consulente del Gip ndr – ecco chi è il nuovo perito), ho avviato una riflessione critica sul’opportunità di mantenere la difesa. Appare evidente – continua – che vi sono persone e ambienti che hanno interesse a inquinare il processo e a danneggiare Antonio e i suoi genitori».

«Non vi sono al momento le possibilità di operare con l’opportuna serenità e serietà professionale».

Antonio Tagliata si trova attualmente rinchiuso nel carcere di Torino, dotato di un reparto di osservazione psichiatrica intensiva, ma potrebbe essere presto trasferito in quello di Teramo. Non ha più compiuto gesti autolesionistici, e le sue condizioni cliniche si sarebbero stabilizzate.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Il "Gabbiano Jonathan" in mostra a Fabriano Successivo Scherma, nuovo Palazzetto all'ex Sadam