Orciano, spaventosa voragine in strada

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Orciano (Pesaro Urbino), 3 ottobre 2015 – Almeno 15 metri di strada risucchiati in pochi secondi e, al suo posto, una spaventosa voragine alta come una casa di due piani. Terrore, ieri sera, poco dopo le 20 ad Orciano.

In un attimo la strada provinciale 5 bis che lambisce le mura del centro storico è sparita a causa di un devastante crollo ed è un vero miracolo che non ci siano state vittime. L’episodio si è verificato in viale Kennedy, all’altezza del ristorante ‘Antichi Sapori’: l’improvviso cedimento di terra e asfalto ha trascinato via gli alberi posizionati a valle della carreggiata e ha messo in serio pericolo tre abitazioni, fatte evacuare dai vigili del fuoco.

«Erano le 20,10 – ha raccontato poco dopo il disastro la signora Patrizia Venturi, che abita in una palazzina a pochi metri dal luogo del cedimento – quando le pareti di casa mia hanno cominciato a tremare. Ho pensato al terremoto, poi mi sono affacciata dalla finestra e ho visto le piante sotto la strada che venivano trascinate via verso valle e quell’enorme voragine al posto dell’asfalto. Una cosa mostruosa. A quel punto sono uscita più in fretta che potevo e sono scappata via».

Attimi di terrore anche per due automobilisti, che hanno avuto la prontezza di arrestare i propri veicoli alcuni metri prima dello strapiombo. Se fossero passati un attimo prima, l’enorme frana li avrebbe trascinati via, con conseguenze sicuramente drammatiche. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, funzionari della Provincia e tecnici del gas e dell’Enel. Le condutture di metano sono state chiuse a scopo precauzionale su ambo i lati della voragine.

 

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente IL METEO DI OGGI A FABRIANO E NELLE MARCHE -by il Borghigiano- Successivo Fano, la lunga Notte Nera conclude la Settimana Africana