Osimo, arrestato operaio con 50 flaconi di metadone

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Osimo, 9 febbraio 2016 –

Ancora arresti e denunce dei Carabinieri di Osimo che hanno messo in atto il dispositivo «Terra sicura». Arrestato V.G., operaio della Fincantieri 32enne di Falconara, scoperto a casa con 50 flaconi di metadone.

Il giovane è stato fermato a un posto di blocco a Loreto, con lui c’era anche un 49enne tunisino denunciato perché aveva addosso 1,78 grammi di eroina.

Convalidato l’arresto per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio per il falconarese durante la direttissima di stamattina in attesa dell’udienza dell’8 marzo.

Fingendosi amica dei figli invece una rom ha bussato alla porta di una 75enne in via Colombo a Osimo il 10 novembre scorso, riuscendo a carpirgli la fiducia.

Una volta dentro è riuscita a rubare monili in oro, denaro contante e la tessera bancomat contenente il codice segreto.

La bella 30enne siracusana ma residente a San Benedetto del Tronto è stata denunciata per furto dai Carabinieri.

Una volta uscita da quella casa aveva utilizzato anche la carta bancomat asportata per prelevare in tutto 700 euro nella zona di Ascoli Piceno. Il bottino è salito a 3mila euro.

Silvia Santini

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Musica, Joan Baez il 16 luglio a Lunaria Successivo Condannato per le violenze, torna dalla moglie e tenta di soffocarla