Osimo, due energumeni rapinano una 65enne

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Osimo (Ancona), 19 gennaio 2015 – Rapinata con lo spray davanti al supermercato, due pericolosi pregiudicati arrestati dopo un inseguimento da film. Con la scusa banale di un’informazione, due energumeni si sono avvicinati a una 65enne straniera ma residente a Osimo che dopo avere fatto la spesa stava raggiungendo la macchina posteggiata di fronte al centro commerciale osimano “La coccinella” poco dopo mezzogiorno.

Lo spray urticante che le hanno spruzzato l’ha fatta cadere a terra mentre i due le strappavano la borsetta e si davano alla fuga su una macchina scura. Alcuni testimoni hanno chiamato il 113 riuscendo a intercettare parte della targa. L’inseguimento è continuato da Padiglione di Osimo fino a Villa Musone tra Castelfidardo e Loreto dove i due, braccati, sono stati costretti a scendere dall’auto e consegnarsi alla Polizia. Uno aveva addosso il cellulare della donna. Perquisizioni ancora in corso dopo l’arresto della coppia e il ritrovamento della borsa gettata nella campagna. La donna è stata portata al pronto soccorso, ne avrà per qualche giorno a causa degli effetti dello spray.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Lotta alle stragi del weekend, la polizia ritira sei patenti Successivo Morto l’ex presidente di Confindustria Marche e geometra Sandro Crescentini