Osimo, rompe il naso a un ragazzino e se ne vanta sui social network. Nei guai 19enne

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Osimo (Ancona), 6 novembre 2014 – E’ stato denunciato dalla polizia di Osimo per aver rotto il setto nasale ad un minore del posto, simulando, forse sotto l’effetto del’alcol, il gioco del Knockout, durante una festa che si era tenuta al Palabadiali. Nei guai uno studente di 19 anni. 

Il ragazzo si era vantato del gesto sui social network, e i poliziotti lo hanno identificato dopo la denuncia della vittima, che lo aveva descritto in modo dettagliato. Si tratta di un giovane dell’Est Europa, residente a Loreto.



 

Precedente FABRIANO - Assemblea NCD dopo il caso degli assessori esterni Successivo Denunciato per aggressione a minore