Ostetricia – Menichelli scrive al ministro, oggi la manifestazione in Ancona

menichelli lorenzin

IL BORGHIGIANO FABRIANO IL BLOG DELLE MARCHE – HANNO atteso la fine della celebrazione della Messa della domenica officiata dal cardinale Edoardo Menichelli per potergli parlare della chiusura del punto nascite del Ss. Benvenuto e Rocco. Un gruppo di mamme e papà del comitato ‘Tutti uniti per l’ospedale di Osimo’, accanto ai figli in passeggino, hanno avuto il colloquio con l’arcivescovo attorno a mezzogiorno, al termine della celebrazione al San Leopardo di Osimo in ricordo dei giovani morti per incidenti. Gli hanno chiesto di schierarsi con loro nella battaglia a difesa del reparto e monsignor Menichelli ha assicurato di essersi mosso incontrando più volte il governatore Ceriscioli e avendo già scritto una lettera al ministro Lorenzin assieme ai vescovi di Fabriano-Matelica e Camerino. In questa fase delicata nulla è ancora deciso o meglio, la Regione non ha messo nero su bianco niente di definitivo. Il cardinale ha invitato le mamme ad avere fiducia: «E’ stato molto disponibile e ci ha assicurato che si sta muovendo – hanno detto dal comitato –. Noi siamo anche forti del fatto che sia don Quirino che don Flavio di Osimo si sono esposti in favore del reparto». Del caso Osimo se ne parlerà in Parlamento ed è confermata per oggi dalle 12.30 la manifestazione di protesta con partenza da piazzale San Carlo, blocco del traffico e arrivo nella sede del Consiglio regionale delle 14.30.
Notizia riferita da Silvia Santini IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Daniel, morto in auto dopo la discoteca Il padre perdona l'amico che guidava Successivo Lube in lutto: addio all’ex giocatore Brdjovic