«Paga o metto su Facebook la foto che ti masturbi». Scatta il ricatto ai ragazzini

IL BORGHIGIANO
Fonte il Messaggero Marche –
FONTE IL MESSAGGERO
ANCONA – Ragazzini ricattati con la minaccia di mettere foto o filmati (falsi) su un loro profilo Facebook, clonato ad arte.

Precedente Mareggiate e allagamenti, Riviera torturata Successivo FABRIANO Gilberto Gil "Sold Out" 26 Ottobre 2014 ore 21 al Teatro Gentile