Pakistani accampati a Collevario, interviene la Croce Rossa

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 31 agosto 2015 – La Croce Rossa è corsa in aiuto dei nove profughi pakistani che sono accampati da sei giorni nel piazzale antistante l’ufficio immigrazione a Collevario.

Stanotte la presidente del comitato locale Rosaria Del Balzo Ruiti e alcuni volontari hanno provveduto a portare ai pakistani un pasto caldo e hanno montato una tenda provvisoria per evitare che dormissero ancora all’aperto. Allertati anche il sindaco Romano Carancini e l’assessore ai Servizi sociali Marika Marcolini. I pakistani hanno aiutato a ripulire l’area dove si erano accampati, buttando via carta e cartoni che avevano usato come giacigli.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Furto con spaccata all’Agip dell’Ascoli Mare. Ladro ripreso dalle telecamere Successivo Fabriano - Intervento all’ex scuola per accogliere i turisti