Palio dei Bracieri, vince la contrada di Santa Maria dell’Arzilla

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 2 agosto 2015 – Santa Maria dell’Arzilla ha vinto il Palio dei Bracieri, edizione 2015.

La finale si è svolta al termine di un pomeriggio caldo ed è arrivata a conclusione di una fase eliminatoria assai interessante che ha visto scendere sul fossato di Rocca Costanza le 14 contrade che hanno disputato 4 batterie, due da 4 e due da 3. Nella prima batteria dominio di Pantano che ha messo in fila Muraglia, Vismara e Montegranaro. Nella seconda batteria successo di Treponti che ha battuto Villa San Martino, Villa Ceccolini e Centro Mare.

Nella terza batteria vittoria dell’Arzilla su Villa Fastiggi e Soria mentre nell’ultima batteria vittoria dei campioni uscenti della Tombaccia che hanno superato agevolmente Santa Veneranda e Porto. Una gara che non ha tradito le attese ed ha regalato un grande spettacolo: per il numero dei partecipanti (168) atleti in rappresentanza dei 14 quartieri, per l’agonismo della competizione che ha messo a dura prova i valorosi corridori in calzamaglia, per le coreografie di una manifestazione unica, accesa dalla genuina vivacità dei 1.500 che gremivano il fossato e degli oltre 5.000 che incitavano dall’alto del perimetro della fortezza. E poi ci sono stati momenti suggestivi, come l’ingresso dei gruppi tra fumi, cori e rulli di tamburi, indimenticabile il toro di cartapesta a grandezza naturale di Villa San Martino.

Personaggio che non manca mai a questo evento Daniel Hackett, che nei due giorni di permesso dal raduno della nazionale di basket è venuto ad incitare i suoi amici di Pantano. Anche il presidente della Vuelle Ario Costa ha ricordato che la squadra è al completo con l’arrivo del lungo Shelton e del play Christon. Presenti naturalmente il sindaco Matteo Ricci, molto soddisfatto con l’assessore Enzo Belloni. «Davvero un grande evento» ha sottolineato il primo cittadino.

Nel corso della serata, oltre al Palio ed alla elezione della Miss, sono stati assegnati anche altri premi che sono andati rispettivamente al Porto per la miglior coreografia; a Santa Maria dell’Arzilla per i migliori addobbi di quartiere, a Montegranaro per il miglior video della manifestazione (visibile in fondo all’articolo); a Villa Fastiggi per il miglior stand gastronomico. Nonostante la grande folla va detto dell’ottima conduzione della sicurezza, del servizio della Protezione Civile, della Polizia municipale. Bravo lo speaker Tomas Nobili ed i ragazzi di «Noi siamo Pesaro» che hanno portato in trionfo l’inventore del Palio, quel Massimiliano Santini che con la sua calma serafica riesce sempre a non perdere la testa.

Miss è stata eletta Maria Sacchi di Pantano, per vedere le foto delle Miss, cliccate qui.

Il VIDEO di Montegranaro che ha vinto il concorso tra le contrade

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Tolentino, carabiniere ucciso Il Pm porta in aula la mitraglietta Successivo Vuelle, annunciato Christon al Palio dei Bracieri