Palmiano, operaio cade da un traliccio: muore poco dopo in ospedale

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Palmiano (Ascoli), 28 ottobre 2014 – Tragico incidente sul lavoro oggi a Palmiano. Un uomo di 56 anni, originario di Potenza, è morto mentre stava lavorando alla posa di cavi di fibre ottiche. Per cause in corso di accertamento all’improvviso è precipitato a terra da un’altezza di circa otto metri, battendo la testa.

A quanto sembra il traliccio dove era impegnato avrebbe ceduto improvvisamente. I colleghi hanno chiesto immediatamente l’intervento del 118. Era ancora vivo quando sono arrivati i sanitari, ma durante il trasferimento all’ospedale Mazzoni di Ascoli le condizioni dell’operaio sono peggiorate, fino al decesso.



Precedente Stazione dormitorio ​Una notte tra i clochard Successivo Amodeo, il re dei cannonieri: «Il gol è il mio mestiere»