‘Palo’ dei ladri in corso Umberto, scatta il foglio di via

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova, 28 maggio 2015 – Bighellonava lungo corso Umberto I, dalle parti di una banca, l’altroieri pomeriggio. Ma non aveva l’area del perdigiorno, né del turista in vena di shopping. Così gli agenti della sezione anticrimine del commissariato di Civitanova, che erano da quelle parti in borghese per dei controlli, hanno voluto approfondire la… pratica. Bingo. Identificato, il tizio – un 54enne di Napoli – è risultato essere schedato come «soggetto pericoloso», sospettato di fare da ‘vedetta’ dei ladri per furti in banche, negozi, gioiellerie e quant’altro. E il fatto che girasse lungo la via dello shopping era tutt’altro che rassicurante. Così gli uomini del commissariato, agli ordini del dirigente Malvestuto, gli hanno presentato il conto: un foglio di via da Civitanova, col divieto di mettere piede in città.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Storace, trasformismo è impresentabile Successivo Civitanova, dalla Formula Uno alla bancarotta. Imprenditore arrestato