Fabriano – Pance finte per salvare il punto nascite

finte pance

– FABRIANO – FINTE PANCE in consiglio comunale per sensibilizzare le istituzioni sul rischio chiusura del punto nascite dell’ospedale Profili che potrebbe avvenire già il 31 dicembre. Le attiviste del locale comitato ‘Sveglia fabrianesi’ si sono presentate all’esterno dell’emiciclo fingendosi in dolce attesa per chiedere alla politica locale una battaglia unitaria in vista del vertice del 30 novembre ad Ancona quando il sindaco Giancarlo Sagramola e il primario del reparto di ostetricia Pasquale Lamanna incontreranno il governatore regionale Luca Ceriscioli. Nella seduta cominciata con l’inno francese e il tricolore transalpino posizionato sotto gli scranni degli amministratori comunali in memoria delle vittime degli attacchi terroristici a Parigi, la polemica si è concentrata sulle frasi choc inneggianti alla pena di morte via Facebook del presidente del consiglio comunale Giuseppe Pariano. Il 30 novembre si discuterà la mozione di sfiducia nei suoi confronti, ieri invece il sindaco senior Sagramola e la sua omologa junior Agnese Mariangeli hanno letto due documenti di profondo dissenso verso Pariano. «Noi giovani – afferma la baby sindaco – auspichiamo un mondo in cui ci sia comprensione e vicendevole rispetto e diciamo no a proposte anticostituzionali come quella in favore della pena di morte». Sagramola contesta a Pariano anche «la gestione cameratesca del consiglio consentendo azioni da cabaret». Notizia riferita da Alessandro Di Marco – Il Resto del Carlino di Fabriano

credit foto Comitato Sveglia Fabrianesi

Precedente Parigi, inchiesta pm Roma per strage Successivo Parigi, controlli polizia ad Ancona