PARIANO: “PER IL REFERENDUM DEL 17 APRILE, GLI SCRUTATORI DI SEGGIO ELETTORALE DEVONO ESSERE SORTEGGIATI TRA I DISOCCUPATI”.

referendum trivelle 17 aprile 2016

Fabriano – Così come avvenuto negli anni passati e con la speranza che sia la volta buona, il consigliere comunale Pino Pariano torna a chiedere alla Commissione Elettorale di attivare le procedure necessarie per consentire l’estrazione a sorte degli scrutatori di seggio elettorale per il Referendum del prossimo 17 aprile.
“Per dare un minimo di sostegno a chi versa in gravi difficoltà economiche – dice Pariano – così come ho già fatto negli anni passati in occasione di altre chiamate alle urne dei cittadini, chiedo che la scelta degli scrutatori venga effettuata attraverso un sorteggio tra le persone iscritte all’Albo degli Scrutatori ma che si trovino nello stato di disoccupati iscritti al Centro per l’Impiego di Fabriano.
Per realizzare questa mia proposta, peraltro adottata da tantissimi altri Comuni, che va solo ed esclusivamente nella direzione dei cittadini in difficoltà economiche – continua Pariano – chiedo che venga emesso un pubblico avviso con il quale si invitano gli iscritti all’Albo degli Scrutatori a presentare l’autocertificazione con cui dichiarano sotto la propria responsabilità il proprio stato di disoccupazione. Una volta che si istituirà un elenco di persone che avranno risposto all’avviso si procederà al sorteggio.
Anche se si tratta di una piccola somma di denaro da destinare agli scrutatori, la realizzazione di questa mia proposta sarebbe un bel segnale di vicinanza dell’Amministrazione verso chi ha bisogno di un sostegno economico”.

Pino Pariano
Gruppo Consiliare “FABRIANO PRIMA DI TUTTO”

-COMUNICATO STAMPA-

Precedente Lo hanno pestato in due: omicidio Albertini, ecco perché il doppio arresto Successivo Incidenti stradali, tir perde rimorchio