Parte un colpo dalla pistola del padre: muore a 23 anni

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Ancona, 10 novembre 2014 -Tragedia ieri sera, attorno alle 20 in un’abitazione di via delle Ville, a Falconara. Un ragazzo di 23 anni, Alfonso Villani è morto per un colpo d’arma da fuoco partito dalla pistola d’ordinanza del padre che lavora come guardia giurata.

I carabinieri della tenenza cittadina, allertati dai vicini che avevano sentito il colpo di pistola, sono arrivati subito sul posto. A quanto sembra si tratta di un caso di suicidio.

Il corpo di Alfonso è stato ritrovato a letto, nella sua camera. Al momento della tragedia nell’abitazione non c’erano i genitori. E’ stata la madre la prima a salire in casa e a fare la terribile scoperta. Alfonso era diplomato geometra, faceva lavori saltuari per servizi di portierato e dava ripetizioni di matematica. 

Davanti all’abitazione si sono riuniti tutti gli amici e i conoscenti del ragazzo, originario come la sua famiglia di Torre del Greco. 



 

Precedente Due arresti per il fallimento della concessionaria Mariotti Successivo FABRIANO - Mamma di due figli stroncata da un male a 35 anni: oggi l'addio a Paola