Passa lo yacht, traffico in tilt

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fano, 5 agosto 2015 – Un altro gigante del mare manda in tilt il traffico cittadino. E ancora una volta sale la rabbia dei fanesi. La cantieristica cittadina torna a sollevare la testa, ma sono gioie e dolori per il resto degli abitanti.

E’ stato un coro di proteste e imprecazioni di automobilisti ieri mattina al passaggio dell’ennesimo Yacht verso lo scalo di alaggio del Porto. «Ma perché non li trasportano alle 4 o alle 5 di mattina questi Yacht, piuttosto che alle 9.30 del mattino? Ci ho messo mezz’ora per andare dall’ospedale in Sassonia – dice un operatore balneare –. Ma possibile che questa gente non ci pensa che anche noi lavoriamo? E poi non è un bel bigliettino da visita per i turisti, per quanto ne ho visti alcuni che si sono messi in mezzo alla strada a fotografarlo».

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Sabato scatta Ascoliva, il festival dell’oliva ripiena Successivo Fabriano - Giorgio Poeta nei "ritratti" della nota casa automobilistica inglese Mini