Pedofilia, abusa di una ragazzina minorenne. Arrestato

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli Piceno, 27 gennaio 2015 – I carabinieri di San Benedetto del Tronto hanno arrestato un 38enne del posto con l’accusa di avere compiuto atti sessuali ‘consensuali’ con una ragazzina di 13 anni.

L’indagine, coordinata dal sostituto procuratore di Ascoli Piceno Umberto Monti, è partita dalla segnalazione dei genitori della ragazzina, che, attraverso sms sul telefonino e frasi trovate sul diario, si sono accorti che la figlia aveva una relazione con un vicino di casa. È scattata la denuncia e l’indagine ha portato a galla la storia fra i due, con l’arresto dell’uomo. La legge punisce infatti rapporti sessuali di qualsiasi natura che coinvolgano minori di età inferiore a 14 anni.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Giornata della memoria, le medaglie d’onore ai deportati Successivo Calcio, l’allenatore Ferruccio Bonvini rimane al suo posto