Pedofilo condannato a 8 anni

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli Piceno, 3 febbraio 2016 – Il Tribunale ha condannato a otto anni di carcere un extracomunitario di 52 anni residente nella zona. L’uomo è stato ritenuto colpevole dell’accusa mossa dal pm Umberto Monti di violenza sessuale su un bambino di età inferiore ai 13 anni. Gli atti sessuali sarebbero avvenuti nell’ottobre 2010 quando il bambino, che aveva solo sette anni, si recava a casa dell’uomo per giocare con i suoi figli.

Secondo l’accusa il 52enne avrebbe invitato il piccolo a seguirlo nel bagno di casa e qui lo avrebbe fatto oggetto di attenzioni a sfondo sessuale. Nel corso del processo, sentito in audizione protetta, è stato lo stesso bambino, oggi dodicenne, a raccontare quanto era avvenuto nell’abitazione dell’uomo.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Il Borghigiano - Di chi è il compleanno?..... Successivo Infarto dopo l’operazione: aperta un’inchiesta