Pensionato di 67 anni si impicca nel garage di casa, in località Uvaiolo

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

San Severino (Macerata), 26 dicembre 2014 – Ancora una tragedia a San Severino. Dopo l’omicidio del piccolo Simone Forconi in via Zampa, ucciso dalla mamma Debora Calamai, questa volta il dramma è stato consumato in periferia, in una palazzina di località Uvaiolo.

Oggi, giorno di Santo Stefano, verso le 17.45 un 67enne N. A., pensionato e vedovo, si è impiccato nel garage di casa, travolto dal male di vivere. Non sopportava la perdita della moglie e da tempo soffriva di depressione.

A fare la tragica scoperta, il fratello, che abitava nello stesso palazzo e con cui aveva passato la Vigilia e il giorno di Natale. Non vedendolo da diverse ore, ha iniziato a cercarlo in ogni stanza fino a trovarlo nel garage, privo di vita.

L’uomo non aveva figli. Sul posto, i carabinieri della Compagnia di Tolentino.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Cosmari, fatti gli accordi Ciurlanti alla presidenza Successivo Una folla in chiesa ​alla veglia per Simone