Per un Comitato Borgo più attento

Per un Comitato Borgo più attento

E’ Partito il cammino del comitato del Borgo. Il dibattito della riunione del 30 Giugno svoltasi nel modulo abitativo di Via Sassi, è stato incentivato, sulla presentazione dei componenti del direttivo: Il Presidente Andrea poeta, il vice presidente Luciano Todisco, il segretario Maurizio Marini e il vice segretario Sergio Balducci. La discussione è stata incentrata, sulla raccolta porta a porta e sui disagi che vivono molti giovani di oggi che purtroppo preferiscono emergere nel non rispetto del senso civico e delle regole. A questa assemblea si è aggiunta la positiva presenza della Giunta Comunale, nella qualità del Sindaco Roberto Sorci, degli Assessori Sandro Romani, Renato Paoletti e Angelo Costantini e del consigliere Roberto Bellucci. Il colloquio è stato di grande costruttività civica. Il Comune ha voluto fortemente creare questo comitati di quartiere e ha dato massima disponibilità per risolvere i problemi sopra citati. Saranno intensificati i controlli specialmente nelle ore serali e notturne. Il Comitato del Borgo che agisce a 360° sul territorio, invita tutti i borghigiani a partecipare attivamente e in modo costruttivo alla prossime riunioni, stiamo cercando di cambiare il modo di fare e di esporre le cose, perché vogliamo ascoltare il cittadino e le sue problematiche e per ottenere un grande risultato abbiamo bisogno di tutti quelli che credono nel senso civico di unità collettiva, ed è questo che il Comitato vuole portare avanti per creare nuova fiducia e nuova energia perché il cittadino deve essere l’unico punto totale di riferimento, in modo che questo nuovo cammino sia l’espressione più limpida al servizio delle istituzioni. Noi ci crediamo!

Andrea Poeta

Presidente del Comitato del Borgo

 

Articolo tratto da L’AZIONE del 9 Luglio 2011 Pagina 31

Si ringrazia il direttore Carlo Camoranesi.

I commenti sono chiusi.