Perde l’equilibrio e cade sugli scogli: per liberarlo arrivano i pompieri

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 31 agosto 2015 – Passeggiava sulla banchina di levante del porto di Pesaro, nel tentativo di raggiungere i massi frangiflutti, restando incastrato tra gli scogli. Protagonista della vicenda, un anziano signore di 88 anni: l’uomo avrebbe perso l’equilibrio, cadendo sulle rocce. Alcuni passanti hanno notato l’uomo che non riusciva a muoversi per i traumi subiti nella caduta e hanno chiamato immediatamente i soccorsi. Sul posto, gli uomini della Capitaneria di porto, i vigili del fuoco e i medici del 118. L’anziano, che è rimasto sempre cosciente, sebbene dolorante, è stato trasportato in ospedale per gli accertamenti del caso.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Scuola, quasi 9.000 iscritti ad Ancona Successivo Voragine di quattro metri: paura in via Montebello