Perdita di benzina al distributore, paura in viale Matteotti

Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Macerata, 24 agosto 2014 – Vigili del fuoco a sirene spiegate ieri mattina intorno alle 10 per raggiungere il distributore di carburante della Q8 in viale Matteotti dove un cittadino aveva segnalato la perdita di benzina da una delle pompe in quel momento funzionanti in modalità self service. Il carburante si era sparso in parte in terra, con il grosso pericolo che una cicca di sigaretta gettata sbadatamente potesse innescare un’esplosione.

Il signore che aveva dato l’allarme, con grande senso civico, ha atteso che di lì a pochissimi minuti arrivassero i vigili del fuoco e nel frattempo si è parato davanti all’ingresso della stazione di servizio per evitare che gli automobilisti entrassero a fare carburante con tutti i rischi del caso.

La squadra dei pompieri ha quindi messo in sicurezza la stazione della Q8 e avvertito i vigili urbani per l’assistenza e la deviazione del traffico durante l’intervento. Sempre ieri mattina vigili del fuoco impegnati a Montecosaro perché una macchina sembrava stesse andando a fuoco all’interno di un’area di servizio carburante, invece si trattata semplicemente di un problema al radiatore e allarme rientrato. L’altra notte, sempre i vigili del fuoco di Civitanova, hanno invece domato un principio di incendio ad un’auto in via Martiri delle Foibe.



Precedente Rubano attrezzi, arrestati a Fano Successivo Barca affondata al porto "Nessuno sversamento"