Perdite di gas dalla caldaia, coniugi intossicati

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Camerino (Macerata), 28 dicembre 2014 – Tragedia sfiorata in un appartamento di località Santa Lucia. Questa notte due coniugi di mezza età, verso l’una e un quarto, sono stati intossicati dalle esalazioni di monossido di carbonio sprigionatesi da una caldaia. Sul posto sono arrivati subito i vigili del fuoco di Camerino, per un intervento di oltre due ore.

A lanciare l’allarme sono stati proprio marito e moglie, che si sono accorti del forte odore di gas mentre erano a letto. La perdita sarebbe dovuto al malfunzionamento della caldaia. La coppia è stata trasportata in ospedale per i dovuti accertamenti ma fortunatamente non è in pericolo di vita.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Finisce con l’auto nel fosso. Fugge a piedi Successivo Ana Maria, il giallo della ragazza scomparsa. La madre distrutta: "Chi era sul pullman parli"