Pergola – La droga si compra su internet. Arrestata la “cyber spacciatrice”

IL BORGHIGIANO FABRIANO – Fonte Il Corriere Adriatico –

20141229_c7_anfe

PERGOLA – Tutto sul web. Dalle ordinazioni fino ad arrivare agli appuntamenti per le consegne. I carabinieri di Pergola hanno messo fine al forente mercato di stupefacenti.
Soprattutto cocaina ed Mdma, pericolosissima sostanza a base di metanfetamina dagli spiccati effetti eccitanti ed allucinogeni. Ma i carabinieri di Pergola già monitoravano la trentatreenne del luogo, ma residente a Bologna, che su Facebook interagiva con l’eloquente nome del profilo “nome-anfeta-cognome” e l’hanno fermata mentre era appena partita per il giro delle consegne, sorprendendola con 23 involucri di cocaina e due di Mdma, per un totale di oltre venti grammi. L’arresto è stato convalidato, la donna è ai domiciliari nella sua casa di Bologna.

Precedente L’anno inizia con la musica di Riz Ortolani Successivo Sgarbi torna a Jesi e scopre il ‘Sassoferrato’