Pergola, pirata della strada trovato e denunciato

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pergola (Pesaro-Urbino), 5 dicembre 2015 – La Polizia di Stato ha denunciato a piede libero un cittadino rumeno trentenne residente a Frontone che nella notte di domenica 29 novembre ha causato un incidente stradale nel quale sono rimasti feriti due ragazzi di 23 e 26 anni.

L’uomo, a bordo della sua Bmw X3, dopo aver causato il sinistro in località Canneto di Pergola, è scappato, nonostante i due giovani, uno di Pergola e l’altro di San Lorenzo in Campo, fossero rimasti feriti all’interno dell’auto su cui viaggiavano. Proprio per una manovra azzardata fatta dal rumeno, l’auto dei giovani si è infatti cappottata, con danni molto seri, oltre al ferimento dell’autista e del passeggero.

Gli agenti della Stradale di Urbino hanno individuato il pirata e l’hanno denunciato per fuga ed omissione di soccorso a seguito di incidente stradale e contemporaneamente lo hanno segnalato alla Prefettura di Pesaro per l’adozione dei provvedimenti di competenza.

In questi casi è prevista la pena della reclusione da uno a tre anni e la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da un minimo di anno e sei mesi ad un massimo di cinque anni.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Anche due giovani cadetti marchigiani hanno giurato davanti alla Maestrale Successivo Coppa Italia, il 20 gennaio la finale Civitanovese-Fabriano