Persecuzione all’ex fidanzata, ora non potrà più avvicinarsi a lei

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova, 27 febbraio 2016 – Pedinamenti, messaggi minatori, appostamenti sul luogo di lavoro.

Ora per un 46enne di Civitanova, indagato per stalking, scatta il divieto di avvicinamento all’ex fidanzata, una 43enne, pure lei civitanovese.

È stata infatti disposta la misura di sicurezza chiesta dai carabinieri di Civitanova.

La donna aveva sporto denuncia a marzo dell’anno scorso e da allora i carabinieri hanno accertato una lunga serie di episodi: telefonate continue, messaggi e pedinamenti.

Adesso l’uomo non potrà più avvicinarsi alla casa della ex, inoltre deve mantenere una distanza minima di 100 metri da lei, non potrà farle telefonate, né contattarla via e-mail o sms.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Gira con un cellulare e due tablet rubati: denunciato per ricettazione Successivo Fabriano - Feci umane davanti a case e negozi, centro storico degrado fuori controllo