Persone non invalide che parcheggiano da invalidi

(Introduzione: Contrassegno, proprietà dell’auto e patente di guida

Il contrassegno è concesso a prescindere dalla titolarità della patente di guida (speciale o meno). Il contrassegno è concesso a prescindere dalla proprietà del veicolo: il contrassegno è legato alla persona e non al veicolo posseduto, per questo motivo, la persona con disabilità può viaggiare, come passeggero, in veicoli di familiari, amici e conoscenti, i quali possono parcheggiare la propria automobile in posti riservati, purché venga esibito il contrassegno della persona con disabilità trasportata.

Attenzione: il contrassegno non può essere utilizzato negli autoveicoli detti sopra in assenza del titolare del contrassegno stesso.)

Genitlissimi lettori

Mi sento di scrivere questo in quanto sono un soggetto interessato e che vuole difendere questa categoria;  (in molti mi hanno sempre preso in giro, certi scherzando, certi no, ma io si lo so, infatti, ho un invalidità permanente, guido una autovettura con l’obbligo del cambio automatico, ho una patente B Speciale, Legge 104/92 e sono Invalido Inail e ho anche il Talloncino per Invalidi, un gravissimo infortunio sul lavoro mi ha dato tutto questo, e oltre a questo mi sono rimasti dolori continui, ma non ho mai mollato, faccio di tutto per vivere una vita normale e ci sono riuscito dopo che avendo perso lo schema motorio, ho ricominciato a camminare circa da dieci anni, per me una nuova rinascita, ho sempre problemi ma cerco di sorridere ad essi. Mi arrivano numerose segnalazioni su questa problematica, del come certe persone parcheggino da invalidi anche se non lo sono. La maggior parte delle persone parcheggia la propria autovettura sulle strisce gialle (quelle adibite al parcheggio invalidi), con il talloncino o di un genitore o di familiari o di figli o di zii o di suoceri e suocere. Rimarco il fatto che il talloncino va esposto quando il talloncino è del titolare della macchina ed è presente alla guida (come me) oppure che l’invalido sia accompagnato cioè che sia presente o che sia trasportato quale esso sia. I miei occhi vedono costantemente, persone che lavorano sui tetti, che parcheggiano con il talloncino degli invalidi (si sentono invalidi per solidarietà) persone che vanno a correre per allenarsi che parcheggiano con il talloncino (anche questi sono solidali con noi) ma oggi ho visto qualcosa che va oltre la fantasia…, una ragazza non invalida che era parcheggiata nel parcheggio invalidi già passibile di multa, alla quale, un cross-over con vetri scuri (suonando all’impazzata come posseduto…) chiedeva il suo posto. La ragazza dispiaciuta sposta la propria autovettua (il tipo dentro il cross-over, sventolava il talloncino ai quattro venti),  e magia……, il tipo super-abbronzatissimo (Lampedonia o alle Lampados) con il cross-over, parcheggia, mette il talloncino scende dall’autovettura e corre tipo Mennea verso gli uffici Postali, o era un miracolato o un altro solidale a noi (quanto solidarietà). Alcuni mi scrivono: che i posti degli invalidi sono sempre presi da non invalidi (cioè da macchine che non esibiscono il talloncino), che il talloncino è fotocopiato, e cosi via. Io con due posti invalidi (occupati quasi sempre da non aventi diritto) diciamo sotto casa, parcheggio sempre la mia autovettura a casa del diavolo, poi durante i fine settimana il parcheggio selvaggio delle persone obbliga a chi è invalido di parcheggiare in un altra zona fuori portata. Ringrazio tantissimo a chi vuole sentirsi invalido come me e come altri, vorrei dire a questi “sveltoni” senza etica morale e civile di prendersi anche i nostri disagi e dolori con i quali, dobbiamo confrontarci ogni mattina quando scendiamo dal letto. Continuate a parcheggiare dove non vi appartiene perchè in fondo ognuno di noi, ha la sua invalidità sia fisica che mentale in quanto, l’invalidità più menomante di tutte è che  non cè peggior sordo di chi non vuol sentire. E il bello carissimi lettori che tutto questo non succede solo a Fabriano vero?

(Riproduzione Libera)

Cav.Andrea Poeta

Precedente Attenzione alle truffe... denunciate denunciate denunciate!!!! Successivo Accadde Oggi 20 Febbraio 2013