Pesaro, prostituta adesca 80enne poi riscuote rubandogli il portafoglio

IL BORGHIGIANO
Fonte il Messaggero Marche –

IL BORGHIGIANO 20142015
PESARO – Lucciola ventenne adesca un pensionato, gli promette il paradiso e poi gli ruba il portafoglio. Il primo contatto tra i due è avvenuto vicino alla stazione ferroviaria di Pesaro, qualche giorno fa, in tarda mattinata. Lì la donna, di origini africane, ha adocchiato l’uomo, un pesarese di 80 anni, e dopo averlo avvicinato, con discrezione gli ha offerto una prestazione sessuale in cambio di 50 euro.

LEGGI LE NEWS DEL MESSAGGERO MARCHE

Precedente Misure anti terrorismo a Pesaro Venti soldati pattuglieranno le strade Successivo Anziano travolto da un’auto, è grave